HomeCulturaTribù metropolitane o avatar in carne e ossa. come la danza del...

Messaggi correlati

Tribù metropolitane o avatar in carne e ossa. come la danza del futuro?

In un serpeggiante trama di date i due principali festival di danza nazionali di questo spicchio d’estate si rimpallano temi di ragionamento. Se Bolzano Danza titola il cartellone 2022 “No Limits” pensando ai corpi estremi capaci di sfide inaudite, la mostra di Venezia rilancia con “Boundaryless”, ribadendo la possibilità della danza di avvicinare con spregiudicata libertà temi scabrosi e tecniche sperimentali. Di fatto però lo scopo è sempre manifestare vie future di quest’arte sempre capace di cogliere tensioni del presente, magari andando a investigare cosa avviene sulle scene indipendenti.

Una tribù metropolitana

Da non perdere