HomeNazionaleBlind, il 2022 inizia con un nuovo singolo dopo la delusione di...

Messaggi correlati

Blind, il 2022 inizia con un nuovo singolo dopo la delusione di Sanremo. Poi il matrimonio e il debutto in radio – Corriere dell’Umbria

Sabrina Busiri Vici

21 gennaio 2022

Blind è in viaggio, destinazione Milano. Riparte verso il Nord dalla sua Umbria, La rivelazione di X Factor, il rapper dal Cuore nero (primo brano, oltre 23 milioni di stream ndr) va  in direzione futuro.  Il 2022 sarà un anno decisivo dopo lo stop imposto dalla pandemia. Tanta musica, certo, ma anche affetti, amore, matrimonio con Greta. Umbra anche lei, estetista approdata anche lei a Milano, ora promessa sposa. “Il mio primo amore è stata la musica – dice Blind – e ora si unisce Greta. Mi sento più forte con lei. Sempre con la consapevolezza che c’è tanta strada da fare. Ed è quella che ho fatto anche andando da Perugia a Milano perché lì ci sono il mio futuro, i produttori discografici, le prospettive per parlare agli altri di ciò che suono, di quello in cui credo e voglio raccontare”. Il suo nuovo brano Non mi perdo più è uscito venerdì 21 per Sony Music Italy e gira in radio.

 

Blind, il titolo – Non mi perdo più – è un messaggio. Che vuoi dire oggi con la tua musica e che parte ha Greta?
Greta è la mia musa ispiratrice. Non mi perdo è il messaggio che il mio vissuto vuol trasmettere agli altri, a quelli con cui parlo attraverso la mia musica. Vivendo, le certezze si trasformano in dubbi che sono ostacoli sulla tua strada e talvolta gli affetti che avresti voluto per sempre a fianco per tutta la vita se ne vanno. Nel brano rifletto su questo e sull’importanza di avere accanto a sé qualcuno o qualcosa per non perdersi. Un’isola sicura. Per me è l’amore. E si chiama Greta.

 

 

Sanremo ti ha detto no. Come hai reagito?
Inutile nasconderlo, mi è dispiaciuto visto il cuore e l’anima che avevo messo sul brano che ho presentato. Detto questo non demordo, so cosa significa il palco dell’Ariston e proverò di nuovo ad arrivarci.
La delusione comporterà il fatto che non guarderai il Festival?
Nella maniera più assoluta. Anche perché in gara ci sono artisti che stimo molto.
Un nome per tutti?
Rkomi.
Nel tuo 2022 c’è anche una avventura radiofonica. Di che si tratta?
Un’esperienza esaltante perché su Rds next, la web radio di Rds, avrò un programma tutto mio che si chiama Newsic Friday. Parlerò delle novità musicali con ospiti importanti ma andrò anche a scoprire artisti emergenti intervistandoli per raccontare la loro storia. Che poi, per molti versi, potrebbe essere la mia.  Franco Rujan, in arte Blind, 22 anni, è in viaggio verso Milano. Ha traguardi importanti da raggiungere e una casa nella quale, poi, tornerà che si chiama Perugia. In mezzo tante tappe tutte da vivere e raccontare. Buon viaggio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi messaggi